Tempo di quarantena per tutte le persone presenti in territorio italiano.

Abbiamo dovuto sospendere il lancio di alcune delle nostre prossime attività, come il corso di formazione professionale per camerieri ai piani.

Vogliamo però rimanere vicini a quanti dei nostri beneficiari stranieri, come gli italiani e forse anche di più, stanno vivendo in questo periodo giorni faticosi, di isolamento sociale, smarrimento e riduzione delle prospettive di lavoro.

Per questo, il progetto continua a garantire, con modalità compatibili con la tutela della salute pubblica, i seguenti servizi:

  • Supporto psicologico a distanza, con mezzi informatici come la piattaforma Skype o Whatsapp
  • Supporto legale a distanza, tramite telefono o e-mail
  • Reperibilità di tutto lo staff di progetto per fornire assistenza, consigli e orientamento in questo momento di difficoltà e per prendere in carico le richieste di supporto
  • Tutoraggio e follow up dei nostri beneficiari attualmente inseriti nel mondo del lavoro, per supportarli il più possibile nel mantenimento della loro occupazione
  • Supporto alle persone sino ad oggi prese in carico dal progetto, mediante l’invio periodico di materiali informativi, spunti per il tempo libero e strumenti per proseguire l’apprendimento della lingua italiana e migliorare il proprio curriculum online

Stiamo inoltre valutando, insieme al nostro partner Randstad Italia, come riattivare al più presto, in modalità compatibili con le attuali restrizioni normative, i colloqui di orientamento e bilancio di competenze e i corsi di ricerca attiva del lavoro.

Per qualunque richiesta di chiarimento o per segnalarci esigenze relative ai servizi sopra elencati, contattateci all’indirizzo info@program4integration.org.

Restiamo a casa ma restiamo vicini!